Ministero della Cultura

Menu
Sei in: Home / Notizie / News

Green Pass per l’ingresso nei musei

A partire dal 6 agosto 2021, come indicato dal D.L. n. 105 del 23 luglio 2021, per accedere ai nostri musei sarà obbligatorio esibire il Green Pass” (certificazione verde COVID-19) in corso di validità, insieme a un documento d’identità.

Sono esentati dalla presentazione i bambini di età inferiore ai 12 anni e le persone con esenzione medica specifica. Per queste persone verrà creata una Certificazione digitale dedicata. Finché questa non sarà disponibile, possono essere utilizzate quelle rilasciate in formato cartaceo.

La validità del documento sarà verificata dalla App “Verifica C19” del Ministero della salute.

ATTENZIONE: in mancanza di Green Pass valido e di un documento d’identità non sarà possibile l’ingresso ai musei, anche in caso di precedente prenotazione.

Il controllo del Green Pass potrebbe rallentare i tempi d’ingresso ai musei; si consiglia di tenerne conto.

 

Cosa è il Green Pass

Il Green Pass è una certificazione digitale e stampabile, che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato.

Attesta una delle seguenti condizioni:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.

Deve essere mostrato in cartaceo o su smartphone/tablet.

Per maggiori informazioni sul Green Pass consultare il sito www.dgc.gov.it.

Come da disposizioni del Ministero della Salute, per accedere ai nostri musei sono valide anche le certificazioni verdi emesse da USA, Canada, Israele e Giappone.

Ricorda che rimangono in vigore le consuete prescrizioni di sicurezza anti COVID-19: è necessario avere una temperatura inferiore a 37,5° C ed è obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

Lungo i percorsi museali sono inoltre posizionati dispenser di gel igienizzante, mentre gli spazi hanno una capienza contingentata nel rispetto della distanza fisica prevista per la sicurezza dei visitatori.